mercoledì 15 febbraio 2017

un pianoforte in stazione

Alla stazione di Torino Porta Nuova da diversi mesi c'è un pianoforte collocato nel grande atrio della nuova galleria commerciale.
Lo sgabello è incatenato alla gamba del piano, perché altrimenti - tempo pochi minuti - qualcuno se lo porterebbe via. E in qualche modo sono certa che anche lo strumento sia imbullonato a terra, o qualcosa del genere, perché se no si porterebbero via anche quello.

Chiunque può sedersi e suonare. Ogni volta che passo di lì c'è sempre qualcuno che sta suonando, nonché un piccolo pubblico di gente che si ferma, fa capannello e ascolta, nonostante la fretta che di solito regna nell'ambiente della stazione ferroviaria. E ogni volta mi stupisco sempre di quanta gente sia capace di tirare fuori delle bellissime note dal pianoforte: signori anziani, ragazzi giovani, personaggi incravattati... Mi è già capitato di vedere le persone più disparate che lo suonano.



Nessun commento:

Posta un commento