giovedì 4 ottobre 2012

on the sidewalk

Qualche volta succede. Che cammini per la strada e ti imbatti in un tizio bello da fare paura. Cioè, cerco di spiegarmi meglio: non un tizio figo come un modello, uno bello e impossibile, ma uno che solo a guardarlo in viso ti fa agitare tutto lo stomaco, uno che è stra-bello "secondo te".
Ecco, ne ho appena incrociato uno così un quarto d'ora fa in pausa pranzo, sul marciapiede di via Arcivescovado. Non altissimo di statura, più o meno come me, vestito con un completo blu e con telefonino all'orecchio. Non è che di solito io mi giri per guardare i tizi che passano, ma stavolta l'ho fatto, eccome se l'ho fatto, anche per sbirciare dove stava andando...

3 commenti:

  1. e l'hai scoperto? dove andava?

    RispondiElimina
  2. Bè non è che l'abbia pedinato XD perché anch'io ero in ritardo, ma direi che stava tornando in ufficio (quella è zona di banche e da com'era vestito ci stava)...

    RispondiElimina
  3. Anche a me è capitato qualche volta, e poi immancabilmente l'ho fatto notare anche al moroso :)

    RispondiElimina